La rete Adessonews è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.  Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli  in qualsiasi momento clicca qui.  Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza.

Cerca: Agevolazioni Finanziamenti Norme e Tributi sulla rete ADESSONEWS

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
#adessonews
Nostri Servizi

Le spese di istruttoria del mutuo passivo: trattamento contabile

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi

Difesa fiscale - Tutela del patrimonio personale

Trattative saldo e stralcio e procedure sovraindebitamento

Acquistiamo e/o vendiamo il tuo immobile ed estinguiamo il debito 

Operativi su tutto territorio Italiano

 

<p><b>(Nota:
a partire dai bilanci 2016, le spese di istruttoria sui mutui non sono più
considerati oneri accessori su finanziamenti. Per il loro trattamento
contabile si vedano <a href="http://www.marchegianionline.net/appro_747.htm">I mutui passivi secondo i principi contabili nazionali</a> e
<a href="http://www.marchegianionline.net/appro_746.htm">Mutui passivi: scritture in partita doppia</a><a>).</a> </b></p>


<p>Le
<b>spese di istruttoria del mutuo passivo</b> rappresentano degli <b>oneri
accessori su finanziamenti</b>.</p>
<p>Essi,
secondo quando prevede il principio contabile nazionale n.24 devono essere
capitalizzati nella voce “<i>Altre immobilizzazioni immateriali</i>”.</p>

<p>STATO
PATRIMONIALE</p>
<p>ATTIVITA’</p>
<p>B
– IMMOBILIZZAZIONI</p>
<p>B
– I – IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI</p>
<p>7
– Altre immobilizzazioni immateriali.</p>

<p>In
tale voce andranno indicate gli oneri accessori relativi a finanziamenti a
medio termine, quali:</p>
<ul><li>
    <p>le
    spese di istruttoria;
    </p></li>
  <li>
    <p>l’imposta
    sostitutiva;
    </p></li>
  <li>
    <p>tutti
    i costi iniziali.
    </p></li>
</ul>
<p>Valgono,
dunque, per tali costi le regole proprie di tutte le altre immobilizzazioni
immateriali, ovvero:
</p>
<ul><li>
    <p>si
    deve trattare di costi che non esauriscono la loro utilità in un solo
    periodo, ma devono essere produttivi di benefici per l’impresa lungo
    un arco temporale di più esercizi;
    </p></li>
  <li>
    <p>la
    capitalizzazione iniziale e il mantenimento dell’iscrizione
    nell’attivo di questi costi è consentita solamente se vi è chiara
    evidenza della loro ricuperabilità nel futuro.
    </p></li>
</ul>
<p>L’<b>ammortamento</b>
degli <b>oneri accessori su finanziamenti </b>è determinato tenendo conto
della durata dei relativi finanziamenti in base a quote calcolate
preferibilmente secondo <b>modalità finanziarie</b>.
</p>
<p>Se
gli effetti risultanti non divergono in modo significativo rispetto al
metodo finanziario, l’ammortamento può essere effettuato per <b>quote
costanti</b>.
</p>

<p>Se
a seguito dell’istruttoria i <b>finanziamenti non vengono concessi</b>, i
costi iniziali sostenuti sono imputati a <b>costi dell’esercizio</b>.</p>

Source

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi

Difesa fiscale - Tutela del patrimonio personale

Trattative saldo e stralcio e procedure sovraindebitamento

Acquistiamo e/o vendiamo il tuo immobile ed estinguiamo il debito 

Operativi su tutto territorio Italiano

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: