ATTO DI PIGNORAMENTO IMMOBILIARE – StudiLegali.com

Inviata da MICHELE panella. 7 nov 2017 5 Risposte

HO RICEVUTO IN DATA 7 NOVEMBRE 2017 UN ATTO DI PIGNORAMENTO IMMOBILIARE SULLA MIA QUOTA DI CASA DI 6/12..PER UNA SENTENZA DAL TRIBUNALE PER ASSEGNO MANTENIMENTO FIGLIO NATURALE POI RICONOSCIUTO ASSEGNO NON PAGATI ….DA RELAZIONE EXTRACONIUGALE……PERFEZIONATA DA ATTO DI DONAZIONE DAL MIIO PAPA’ NEL 1996 CON ANTICIPATA SUCCESSIONE….POI MIO PAPA’ MORTO NEL DICEMBRE 2012…ALTRA QUOTA RESTANTE CASA E’ DIVISA ALLE MIE 3 SORELLE COMPROPRIETARIE….VORREI SAPERE COSA SUCCEDE ORA E SE POSSIBILE VENDERE MIA QUOTA ALL’ASTA….NON CI SONO PROBLEMI X L’ACQUIREENTE??? NON DEVE ESSERE FATTA LA DIVISIIONE???…CHE TEMPI CI VORRANNO????….GRAZIE X LA RISPOSTA

Miglior risposta

Questa risposta è stata utile per 0 persone

Buonasera
Dipende se la casa è ritenuta divisibile o meno. Il perito decide.

Grazie per la tua valutazione!

Contatta un avvocato

Ti aiuteremo a risolvere il tuo caso

8650

Avvocati pronti per risponderti

 

24/48 h

Ricevi una risposta nelle prossime ore

4 Risposte:

Questa risposta è stata utile per 0 persone

Il Tribunale potrebbe anche ordinare un’ azione di scioglimento della comunione ereditaria, finalizzata ad una divisione del bene, Qualora il bene, attraverso una consulenza tecnica d’ufficio, non risultasse “comodamente” divisibile, l’intero immobile verrebbe messo all’asta.
A Questo punto le restanti quote verrebero liquidate con il ricavato.
Premetto però che la vendita all’asta non è esente da risch,i quali ad esempio, la svendita del bene stesso. Un ultima cosa: tutte le spese relative alla procedura saranno inizialmente a carico del creditore procedente, e sono quasi sempre piuttosto cospicue.

Grazie per la tua valutazione!

Questa risposta è stata utile per 0 persone

Gen.le sig. Panella,
la situazione che ha descritto presenta un duplice problema. Per una risposta adeguata è necessario approfondire anche la questione della comunione ereditaria che richiede tuttavia di risolvere preliminarmente il problema del pignoramento sulla sua quota. I tempi variano molto anche in funzione di eventuali disponibilità a transare delle varie parti.
Cordialità

Grazie per la tua valutazione!

Questa risposta è stata utile per 0 persone

 

Se il perito la ritiene divisibile la vendita viene fatta per l’orti, altrimenti va all’asta per l’intero e le sorelle riceveranno il corrispettivo in danaro

Grazie per la tua valutazione!

Questa risposta è stata utile per 0 persone

La casa potrà essere venduta all’asta per intero se il creditore procedente provvederà ad estendere il pignoramento sull’intero bene. Gli altri comproprietari saranno tutelati in quanto riceveranno monetizzata la loro quota dal ricavato lordo dell’asta.
i tempi con l crisi del mercato immobiliari si prospettano molto lunghi.

Grazie per la tua valutazione!

Cerca fra le domande esistenti

Trova una risposta tra le più di 11300 domande realizzate su StudiLegali.com

Source

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

------------------------------

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

 "prestito antiusura e fondo salva casa"

Operativi su tutto territorio Italiano

Cerca e consulta articoli.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
adessonews
Nostri Servizi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: