Catinaccio. Rifugi, cime, traversate, vie ferrate e sentieri attrezzati.pdf

Catinaccio. Rifugi, cime, traversate, vie ferrate e sentieri attrezzati PDF

Mario Corradini, Mariano Bianchini

Panorama, con i titoli sul Latemar e Catinaccio, avvia una nuova serie di guide escursionistiche, ma anche alpinistiche, alla scoperta delle Dolomiti con dettagliate e pratiche cartine, consigli per salire in sicurezza queste splendide cime attraverso sentieri e vie ferrate, senza dimenticare informazioni utili per trovare i rifugi migliori dove riposarsi, riprendere fiato e godersi il panorama. A cavallo fra le Provincie di Trento e Bolzano, qui si erge il possente Catinaccio dAntermoia, la montagna più elevata del gruppo dolomitico a cui da il nome e che supera i tremila metri. E sempre del gruppo del Catinaccio fa parte il Rosengarten, il .giardino delle rose. che tanto ha stimolato la fantasia di molti, fino a volere che proprio qui si svolgessero le geste del leggendario Re Laurino. Anche per questo, ma non solo, ancora oggi il Catinaccio e il Vaiolet, con le sue Torri, sono le cime più frequentate e conosciute delle Dolomiti, cime che gli autori invitano a scoprire seguendo percorsi frequentati, ma anche sconosciuti, che aiutano a non stancarsi mai di questi luoghi.

Rifugi alpini ed escursionistici del Trentino orientale: itinerari, informazioni e percorsi ... Catinaccio: rifugi, cime, traversate, vie ferrate e sentieri attrezzati. Numerose vie ferrate ben protetti vi portano sulle vette più famose delle ... Monte Paterno – Cima Undici – Croda Rossa, derivano in gran parte da vie di guerra. ... A nord del rifugio per il sentiero alla sella tra Sasso di Sesto e Torre di Toblin, ... Descrizione della ferrata: In esposta traversata per stretta cengia attrezzata con ...

5.55 MB Taille du fichier
8873891209 ISBN
Libre PRIX
Catinaccio. Rifugi, cime, traversate, vie ferrate e sentieri attrezzati.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.immediatenews.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Catinaccio. Rifugi, cime, traversate, vie ferrate e sentieri attrezzati Autore: Mariano Bianchini, Mario Corradini, Paolo Lazzarin Prezzo: 12.66 EUR

avatar
Mattio Müllers

Con la funivia del Catinaccio-Rosengarten da Vigo di Fassa si sale sull'altopiano di Ciampedie. Partendo dal rifugio Ciampedie, a 1.998 mt, si segue il sentiero n° 540 in direzione nord-ovest nella Valle del Vajolet e dopo circa 45 minuti si raggiunge la conca del Gardeccia. Lungo il sentiero n° 546 si risale il vallone tra il Catinaccio e le pareti rocciose del Larsec fino a raggiungere i

avatar
Noels Schulzen

Il gruppo del Catinaccio (Rosengartengruppe o solo Rosengarten in tedesco, Ciadenac o Vaiolon in ladino) è un massiccio delle Dolomiti situato tra la valle di Tires, la val d'Ega e la val di Fassa nel Parco naturale dello Sciliar.Altre valli interne alla catena montuosa sono (da ovest a est) il Vael, la val di Vajolet, la val di Udai, la val di Dona e la val Duron. Con la funivia del Catinaccio-Rosengarten da Vigo di Fassa si sale sull'altopiano di Ciampedie. Partendo dal rifugio Ciampedie, a 1.998 mt, si segue il sentiero n° 540 in direzione nord-ovest nella Valle del Vajolet e dopo circa 45 minuti si raggiunge la conca del Gardeccia. Lungo il sentiero n° 546 si risale il vallone tra il Catinaccio e le pareti rocciose del Larsec fino a raggiungere i

avatar
Jason Leghmann

In breve guadagniamo l'esposta cengia che viene traversata con prudenza sino ad ... Siamo infine all'uscita della ferrata sulla cresta nord della cima. ... Da notare lo splendido panorama in direzione del non distante Lago e rifugio di Antermoia. Per sentiero con brevi tratti attrezzati siamo infine all'attacco della via (m 2670 ...

avatar
Jessica Kolhmann

Questo insieme di sentieri attrezzati ci permette di cogliere una grande varietà tra i ... Trekking su vie ferrate: Rientro spensierato dalle cime! ... GIORNO: Traversata del Catinaccio d'Antermoia (m 3002) e discesa al rifugio omonimo (m 2497). Il Rifugio Maria e Alberto Ai Brentei si raggiunge con la ferrata Daniele ... La facile traversata verso il Rifugio Pradalago richiede circa 2 ore di cammino ( difficoltà E). ... più remoti delle Pale, c'è anche il sentiero attrezzato dedicato a Dino Buzzati, ... oppure mettersi lo zaino in spalla e salire verso le pareti del Catinaccio.