Dio, il niente e la verità in Anselmo dAosta.pdf

Dio, il niente e la verità in Anselmo dAosta PDF

Benedetto Ippolito

Anselmo dAosta è certamente tra i teologi più importanti del Medioevo e tra i più influenti della cultura occidentale. Questo libro non è una monografia completa e neanche una ricostruzione sistematica complessiva, ma una riflessione su alcuni temi massimamente rilevanti e attuali del pensiero filosofico del monaco di Bec. La costruzione della metafisica, fondata sullesperienza ontologica del niente, le dimostrazioni a posteriori e a priori dellesistenza di Dio, lanalisi dei concetti di verità e libertà sono interpretate e messe a confronto con i differenti itinerari speculativi successivamente elaborati da Tommaso dAquino, Giovanni Duns Scoto e Martin Heidegger.

Dio, il niente e la verità in Anselmo d'Aosta: Anselmo d'Aosta è certamente tra i teologi più importanti del Medioevo e tra i più influenti della cultura occidentale.Questo libro non è una monografia completa e neanche una ricostruzione sistematica complessiva, ma una riflessione su alcuni temi massimamente rilevanti e attuali del pensiero filosofico del monaco di Bec. Anselmo d’Aosta figura europea. Convegno di studi, Aosta 1988, a cura di I. Biffi e C. Marabelli, Milano 1989. Dio e la ragione. Anselmo d’Aosta, l’argomento ontologico e la filosofia, Genova 1993. S. Vanni Rovighi, Introduzione a Anselmo d’Aosta, Bari 1987.

3.53 MB Taille du fichier
8854884790 ISBN
Libre PRIX
Dio, il niente e la verità in Anselmo dAosta.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.immediatenews.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

ANSELMO D’AOSTA. Non tento, o Signore, di penetrare la tua profondità, poiché in nessun modo metto con essa a confronto il mio intelletto; ma desidero intendere in qualche modo la tua verità, quella che il mio cuore crede e ama. Non cerco infatti di intendere per poter credere, ma credo per poter intendere.

avatar
Mattio Müllers

Le più belle frasi di Sant'Anselmo d'Aosta, aforismi e citazioni selezionate da Frasi Celebri .it Ansèlmo d'Aosta, santo. - Dottore della Chiesa (Aosta 1033 o 1034 - Canterbury 1109). Entrato attorno al 1059 nell'abbazia di Bec in Normandia, nel 1063 succedette al suo maestro Lanfranco di Pavia nella carica di priore e nel 1078 a Erluino in quella di abate; nel 1093 fu nominato arcivescovo di Canterbury in Inghilterra, nel quale ufficio resistette con straordinaria fermezza all'invadenza

avatar
Noels Schulzen

Traduzione, introduzione e note a cura di Sofia Vanni Rovighi Anselmo d'Aosta OPERE Proprietà letteraria riservata Casa editrice Gius. Laterza & Figli S.p.A., Bari, Via Dante 51 Anselmo d’Aosta 1. Fede e ragione Durante il medioevo la filosofia cercò di mantenere fede al principio di armonia tra fede e ragione. Ciò si vede anche in Sant’Anselmo; egli, pur insistendo sulla superiorità indiscutibile della fede, non ritiene possibile un contrasto tra essa e la ragione.

avatar
Jason Leghmann

Anselmo D'Aosta (1033-1109), fa parte dei dialettici cioè di quel gruppo di pensatori ... e Pier Damiani che sostengono che solo la fede giunge alla verità). ... che Dio è l'essere più perfetto di cui non si può pensare niente di maggiore è ...

avatar
Jessica Kolhmann

Punto di partenza della riflessione di Anselmo è la necessità della ragione al fine di individuare un metodo incontrovertibile per chiarificare i dati della fede ...